Pan Bauletto Bicereale

Pan Bauletto Bicereale

Un pane morbido e ricco di fibra| FornelliBio

Un pane ideale per essere conservato a lungo

Cari Amici di Fornelli Bio, oggi abbiamo preparato il pane fatto in casa.

Quanti di voi amano il profumo del pane appena sfornato?

La ricetta nasce dall’esigenza di avere sempre del pane in casa.

Il nostro Pan Bauletto bicereale, è un pane comodo, morbidissimo, facile da preparare e che si conserva bene per parecchi giorni.

Ideale per essere farcito e tostato, nelle sere in cui andiamo di fretta, oppure come accompagnamento alle nostre schiscette da portare in ufficio.

Ma anche i piccoli lo adoreranno, soprattutto a colazione e a merenda, con creme spalmabili (la nostra Happy crema) o marmellate fatte in casa.

Come ormai sapete bene, adoriamo fare tutto in casa, e allora perchè non prepararci anche il pan bauletto, sicuramente migliore rispetto a quelli acquistati?

Abbiamo scelto di fare il Pan Bauletto bicereale, così da dargli quel tocco di colore che darà ancora più allegria alla nostra tavola.

Adatto per una cena veloce o per un picnic all’aperto, il Pan Bauletto bicereale sarà il vostro pane , di cui non potrete più fare a meno.

La preparazione dei questo pane non richiede eccessivo impegno.

Farlo sarà davvero semplice, l’unica accortezza da avere sarà quella di rispettare i tempi di lievitazione. Più avrà lievitazione lunga più risulterà morbido e digeribile.

Come Conservarlo

Rispetto ai Pani confezionati, sicuramente avrà un sapore più genuino ma anche nella sua conservazione c’è da stare attenti.

Per prima cosa, lasciatelo raffreddare completamente prima di metterlo in dispensa. Conservarlo preferibilmente in sacchetti ermetici adatti per alimenti oppure in cassette apposite per il pane.

E’ bene che sia chiuso ermeticamente e che non vi sia entrata di aria altrimenti si indurirà più facilmente.

Adatto a tutti

Indicato per tutti coloro che amano il pane morbido. Avendo però al suo interno un pò di sostanza grassa, rispetto al pane normale che non ha olii al suo interno, è bene alternarne il consumo con pani comuni.

Una fetta di Pan Bauletto Bicereale ( 20 gr circa ) contiene circa 65 kcal.

Perchè la scelta di usare la farina Bianca :

La scelta di preparare il nostro Pan Bauletto Bicereale con due tipi differenti di farina un pò è dettato dal fatto di donare colore alle fette un pò perchè volevamo ricreare un pane buono e dalla consistenza giusta. La farina bianca è una farina più raffinata, che riesce più facilmente a formare il glutine e che quindi donerà al pane una leggerezza e una morbidezza senza euguali.

Perchè la scelta di usare la farina Integrale :

La scelta di usare la farina Integrale invece è dovuta dal fatto che allo stesso tempo al pane volevamo donare anche un giusto apporto di fibre.

La farina integrale è meno raffinata, al suo interno ritroviamo tutte le parti del chicco di grano, dal germe alla crusca, tutti elementi che fanno davvero bene all’organismo soprattutto in caso di stipsi o per controllare la glicemia.

Volevamo creare un pane dal sapore unico, ed ecco che nasce così il Pan Bauletto Bicereale.

Come realizziamo il Pan Bauletto Bicereale ?

La realizzazione del Pan Bauletto Bicereale è davvero semplice; il tempo maggiore sarà quello dedicato alle lievitazioni. Ma il risultato finale conquisterà tutta la famiglia.

Potrete poi consumarlo subito oppure conservarlo in contenitori o bustine ermetiche per qualche giorno. L’importante e che il pane non sia esposto all’aria altrimenti indurirà.

Oggi vi lasciamo con una massima :

“Adoro i panini. Diciamolo chiaro, la vita è più bella tra due pezzi di pane. “

Jeff Mauro



Consigli Nutrizionali

Si consiglia a :

  • bambini
  • coloro che hanno problemi di glicemia
  • sportivi

Tempi di Preparazione

  • tempo di impasto 15′
  • tempo di 1° lievitazione 2 h
  • tempo di formatura 10′
  • tempo di 2° lievitazione 2 h
  • tempo di cottura 40′

Regime dietetico

  • mediterraneo

Quando mangiarlo

  • a cena
  • a colazione
  • per pranzi in ufficio o all’aperto

Cosa posso aggiungere e cosa posso eliminare o sostituire

  • posso aggiungere all’interno o sulla superficie dei semi vari
  • posso sostituire il latte con dell’acqua
  • posso aggiungere all’interno delle spezie come curcuma, oppure olive o frutta secca

Seguici su Facebook, Instagram o Youtube, ma se vuoi saperne di più inviami un messaggio Whatsapp

FornelliBio.it Facebook Page